Caro Pinolino…

Caro Pinolino,

qui è la tua mamma che ti scrive, tu forse ancora non mi conosci, ma io conosco già bene te..Ti sento come un sorriso dentro al cuore e ti tengo lì, visto che ancora non posso tenerti nella pancia. Ho pensato tanto a come parlarti di me, sai, per farti capire bene chi sono, così che quando avrai voglia di venire a conoscermi di persona, saprai già un pò come sono fatta. Beh, devi sapere prima di tutto che sono una testona, ma proprio di testa dura eh, sappilo, una di quelle persone che quando si mettono in testa una cosa non le smuovi più, e forse questa volta è un bene, perchè ti assicuro che non mi arrenderò finchè non ti avrò qui con me. Inoltre sono ansiosa e questo forse è il mio difetto più grande, te lo dico affinchè tu sia preparato, probabilmente quando sarai nella mia pancia, per non parlare di quando sarai uscito, ti farò ammattire con tutte le paranoie che mi verranno sulla tua salute e sul tuo benessere..ma cerca di avere pazienza, si sa che le mamme si preoccupano con niente!

Però ho anche dei pregi eh, non ti spaventare, e sebbene non sia tanto modesto che auto-descriva i miei pregi è giusto che ti faccia un quadro più possibile onesto di questa mamma un pò matta che devi trovare..eheh..

Primo tra tutti i miei pregi è quello di aver saputo riconoscere nel tuo babbo, dal primo istante, l’uomo col quale avrei voluto passare la mia vita. E non ho sbagliato. L’istinto me l’aveva detto subito che lui sarebbe stato quello del “per sempre” , e anche se allora ero proprio una giovincella, e lui, lasciatelo dire, si è fatto desiderare un pò, avevo visto giusto. E’ un uomo meraviglioso, buono, solido, generoso, pieno di calma e di buoni consigli, tra le sue braccia io non ho paura di niente, affronterei qualsiasi cosa.. non vedo l’ora che tu lo conosca, ti aspetta anche lui con tutto il cuore anche se non lo dice spesso, perchè ha la scorza ruvida, ma io lo so, ti ama tanto e vorrebbe che tu fossi già qui con noi.

Inoltre sono: pazzerella, una grande lettrice, coi piedi per terra, piena di passione, di amore, so essere una buona amica e un’ ottima confidente..(chiedilo alla Ziachenonèzia, lei lo sa quanto sono brava ad essere un’ amica, è cresciuta insieme a me e mi conosce come pochi al mondo), sono allegra e canto ovunque, in macchina, sotto la doccia, in strada, dappertutto, sono un’ottima cuoca e cucinare mi fa sentire viva, sono combattiva e non sopporto le ingiustizie (forse dovrei starmene più zitta ma non ci riesco), non so essere paziente, ma imparerò, è questa la cosa che mi stai insegnando tu, giorno per giorno, a saper aspettare, perchè si sa, le cose belle non si ottengono in un giorno.. E tu non sei una cosa bella, sei il desiderio più grande, la stella più luminosa del mio futuro ed è quindi anche normale che la strada fino a te sia un pò lunga. Ti chiedo però di darmi un’ occhiatina da lassù ogni tanto, e magari, vedendomi bene, ti verrà proprio tanta voglia di venire a vedere coi tuoi occhi se sono davvero matta come sembro.

Io ti aspetto, sempre e sempre.

Con tutto il mio amore,

la tua Mamma

Annunci

2 pensieri su “Caro Pinolino…

  1. Una dolcissima lettera! Vedrai che lassù c’è un bimbetto per tutte noi, magari ci stanno guardando e ridono divertiti del dispetto che ci stanno facendo nascondendosi ancora un po’!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...